Il miglior sacco a pelo ultraleggero economico

Forse vi sembrerò troppo categorico, ma questo è davvero il miglior sacco a pelo ultraleggero ed economico che abbia trovato in giro! E vi assicuro che si tratta di una rarità, e che ho cercato in lungo e in largo (anzi, a breve completerò un elenco dei migliori sacchi a pelo ultraleggeri) e sono abbastanza sicuro che non ci sia di meglio.

Ho usato questo sacco a pelo quattro volte finora, in condizioni diverse e in situazioni diverse, e devo dire che mi ha stupito davvero tanto. Il motivo principale per cui mi ha stupito è il suo prezzo davvero molto basso, ma a dire la verità dato il marchio sconosciuto ero abbastanza scettico e ho dovuto cambiare idea.

Questo sacco a pelo ultraleggero, come detto, l’ho usato sia con un discreto caldo – quello degli ultimi giorni – che in condizioni di temperatura ben più “interessanti”, sia all’aperto in un posto molto umido (con pioggia leggera), sia in un bivacco. Quindi diciamo che più o meno ho avuto modo di testarlo per bene. Al momento l’ho prestato a un amico per farmi dare qualche opinione in più e perché pure lui vorrebbe comprarselo ma non è del tutto sicuro. Chissà se il sacco mi ritornerà mai indietro, ho paura di no…

Ma chi conosce questa Aegismax?

La marca che produce questo sacco a pelo ultraleggero si chiama Aegismax e devo ammettere che non l’avevo mai sentita prima di incontrarla per caso su un famoso sito di e-commerce. Prendendo la palla al balzo della possibilità di reso in caso di mancata soddisfazione ho deciso di correre il rischio e mi sono comprato questo innocuo oggettino: sì, proprio lui, il sacco a pelo ultralight di cui parlo in questo articolo.

Devo dire che sono rimasto soddisfatto dell’esperienza di acquisto, dalla qualità generale e dalle finiture. Ma soprattutto c’è una cosa che è importante: questo sacco a pelo mantiene le promesse e fa quello per cui è progettato.

Aegismax UL: caratteristiche

Parliamo proprio di caratteristiche tecniche vere e proprie. Potete trovare tutte le informazioni qui, io faccio un elenco di quelle che per me sono più importanti.

  • Misure: 180 o 190 (M o L) x 80cm
  • Peso: 408 o 528g (M o L)
  • Dimensioni chiuso: circa 12 x 21cm
  • Filling power: 800D
  • Forma: a mummia
  • Temperature: 10°C/5°C/-2°C

Ok, detto questo ci sono da fare un po’ di precisazioni: la prima riguarda l’ultima voce di questo elenco, ovvero i range di temperature. Io ho usato tranquillamente questo sacco a pelo con temperature di 5°C e un abbigliamento molto leggero sotto (non le mutande, ma poco più) e non ho patito per niente il freddo. Dipende però molto dalle condizioni soggettive, da come vi rapportate al freddo eccetera.

Questo è un discorso che abbiamo già fatto parlando in generale nella guida sui sacchi a pelo.

Altra cosa che bisogna dire è che la forma di questo sacco è quella tipica dei sacchi a pelo ultraleggeri. Guardate bene la foto qui a fianco per capire.
In pratica abbiamo un sacco a pelo con sagoma a mummia (cioè più ristretta verso la zona dei piedi) ma che non ha un vero e proprio cappuccio superiore.

Piuttosto i costruttori – che secondo me hanno fatto una cosa abbastanza intelligente – hanno deciso di risparmiare sul peso e l’ingombro del cappuccio (data la zona è una parte che si arriccia parecchio e può ingombrare molto ) e lasciare a chi utilizza il sacco la scelta di coprirsi la testa: quindi se fa freddo vi portate dietro un berrettino, in caso contrario potete comunque usare i lembi superiori del sacco a pelo per coprirsi la testa. In più c’è un elastico interno così si può chiudere la parte superiore e non far entrare il freddo. Insomma, questa è una scelta perfetta per chi vuole un sacco a pelo molto leggero.

Per il resto devo dire che a questo prezzo non credo ci sia niente di meglio: è un sacco di dimensioni ridottissime, con un buon rivestimento e con un potere riscaldante molto elevato grazie al “ripieno” in piuma.

Ultime cose sull’Aegismax UL

Giusto un paio di cose prima di concludere questa recensione dell’Aegismax UL, perché alla fine non c’è molto da dire, se non consigliarvi di provarlo.

La prima cosa che vi voglio dire riguarda la misura: se siete alti fino a 170cm o giù di lì potete prendere questa versione, se invece siete dai 180cm in su meglio prendere questa misura. Ok, costa una decina di € in più ma è sicuramente più giusto.

Seconda cosa: l’odore al momento dell’uscita dalla scatola. Odora di macchina nuova, ma se lo lasciate all’aria aperta per un paio di giorni (credo meglio non al sole pieno) l’odore va via.

Terza cosa: vi arriva a casa con una sacca normale e con una sacca di compressione. Chiaramente se non usate il sacco per un po’ è meglio se lo lasciate nella sacca normale, così non rischiate di rovinare il rivestimento ma soprattutto la piuma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *